afterhours live

Home Forum Forum nirvanaitalia.it afterhours live

  • Questo topic ha 4 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni fa da _blitz.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #1567
    Anonimo
    Ospite

    ragazzi è uno spettacolo unico, l’acatraz strabordante di gente che cantava a squarcia gola i vecchi successi come i nuovi brani. non chiedetemi di ricordarmi la scaletta, ma vi posso assicurare che oltre all’esecuzione di praticamente tutto il disco nuovo (10 canzoni) hanno suonato i loro classici in grado di animare la folla come pochi (male di miele, dea, rapace, voglio una pelle splendida, quello che non c’è…) e cover di spessore come “la canzone di marinella” di de andrè e “helter skelter” dei beatles cantata da greg dulli in chiusura di concerto.
    per probabili problemi audio che non soddisfavano i precisi afterhours si sono verificate diverse pause di pochi minuti ciascuna con intevento di tecnici vari, momenti in cui il pubblico chiedeva ancora afterhours e ancora rock.
    un agnelli incontenibile, che quando si trova affiancato da dulli si lascia andare in prodezze da vero rocker, mi aveva fatto credere che avrei visto una chitarra esplodere sul palco, ma non c’è stata ico01
    un concerto in cui ho perso la voce, in cui ho espulso credo una quindicina di litri di sudore e a cui mi sono divertito come poche volte prima.
    supporter i perturbazione che hanno saputo ben intrattenere il pubblico per la mezz’ora concessagli.
    un grande concerto, non ci sono altri termini. ico03

    #10272
    AndyilMatto
    Partecipante

    Beati voi che li al nord li potete ammirare sti concerti,
    per le zone nostre, non passano nemmeno morti

    #10271
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Sempre il solito problema, l’italia e’ divisa in due, ricchi e poveri, ti rendi conto che io, appassionati di musica e di internet, non posso avere l’adsl e non posso andare ai concerti ?
    E’ UNO SCHIFO ico04

    #10273
    SLIVER
    Partecipante

    beh non è questione di ricchi e poveri…milano penso sia un pò il centro dell’industria discografica e dell’industria in generale per questo ha al suo interno questo genere di iniziative senza considerare che vista la quantità di gente che c’è praticamente qualsiasi gruppo potrebbe riempire un piccolo locale…e poi ci sono molti tour internazionali che milano la guardano neanche da lontano per cui…l’italia è divisa sicuramente ma vi assicuro che io me ne andrei subito da qui…

    #10274
    _blitz
    Partecipante

    io abito al nord ma lontanissimo da adsl e concerti seri…

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.