da wma. a mp3

Home Forum Forum nirvanaitalia.it da wma. a mp3

  • Questo topic ha 23 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 17 anni fa da SLIVER.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 24 totali)
  • Autore
    Post
  • #1250
    Anonimo
    Ospite

    sapete indicarmi un programma che mi consenta di fare questa trasformazione?
    e magari spiegarmi l’effettiva differenza tra i due formati’

    #5745
    Daniele84
    Partecipante

    Sinceramente …no.

    Però la differenza mi sembra stia nell’ingombro.

    #5741
    teen spirit
    Partecipante

    mi dispiace ma la tecnologia non fa x me! chiedi consiglio o a little steven o a kurt74

    #5738
    Little_Steven
    Partecipante

    non ho mai avuto a che fare con i wma.
    Ricordo che mio cugino passava i suoi cd in wma. Erano tutti a 64 kb/s. Na chiavica. Ora, non so se questa è la massima qualità dei wma. Se così fosse, è chiara la differenza con gli mp3. Un mp3 a qualità sufficiente solitamente è a 128 kb/s.

    #5729
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Ti ringrazio di questa domanda.
    Vediamo un po’ ne e’ passata di acqua sotto i ponti da quando ho iniziato ad affrontare il problema.

    1) I wma possono essere fatti fino a 192 Kbps ed a parita’ di bitrate occupano meno spazio di un mp3, ma hanno anche meno qualita’. In definitiva non ha senso usare questo formato (questa e’ una mia opinione).

    2) la fortuna di questo formato e’ sempre la solita’, cioe’ il caro Bill che vuole il predominio su tutto tenta di scalfire il dominio dell’mp3 con il suo codec che e’ inserito gratuitamente in Windows Media Player e che quindi tutti hanno, mentre per fare mp3 ci vuole un programma di ripping e poi uno di codifica. Quindi molte persone alle prime armi non sapendo come fare usano il comodo Windows Media.

    3) Ma Bill non e’ cretino, sa bene che chi usera’ i WMA lo fa perche’ ignorante in materia e quindi ha settato di Default il Windows Media Player in modalita’ Protetta, e tutti i wma che vengono generati risultano protetti da licenza (aprite windows media–> strumenti–>opzioni–>copia musica e vedrete che c’e’ la protezione attiva).

    Da qui nasce il problema principe: I WMA esistono di tipo 1 e 2 i WMA possono essere sprotetti solo sul PC di chi li ha protetti, perche’ le licenze risiedono sul PC dove sono creati i file. quindi se qualcuno ti ha dato dei wma, oppure li hai scaricati da internet, oppure li avevi fatti tu, li avevi conservati e poi hai fomattato, sei fottuto. Non potrai in nessun modo aprirli.
    Esistono dei programmi per sproteggere i wma ma sempre partendo dal PC che li ha creati, perche’ solo li’ stanno le informazioni di licenza.

    Se tu puoi acoltarli sul tuo PC vuol dire che non sono protetti, e quindi puoi ad esempio masterizzarli con il Nero (il plug-in per gestire i wma e’ gratis e lo scarichi dal sito di nero), mentre se non li puoi usare vuol dire che sono protetti e l’unica soluzione sarebbe quella di avere per le mani il PC originale, ed usando alcuni programmi di cui non voglio ricordarmi il nome, sproteggerli e poi ricopiarli senza licenza sul tuo PC.

    #5739
    Little_Steven
    Partecipante

    Mio cugino li masterizza tranquillamente. Risposta del cazzo: il computer è quello originale e dei suoi wma può farne ciò che vuole.

    #5740
    Little_Steven
    Partecipante

    Ho apero il windows media player. Non mi ero mai accorto che si potesse cambiare la qualità. Vabbè non lo mai usato. Faccio tutto con WINAMP.
    A proposito lello. La mia copia di Nero non rippa più di un certo numero di tracce audio in mp3. Arrivato ad un certo numero (30 credo) si ferma. Sarà una copia shareware?? Come devo fare per farla diventare “full”?? Potrei usare tranquillamente Music Match Jukebox, ma non so perchè la velocità massima di letture di quest’ultimo è 4x,mentre con nero arriva fino a 10x. Boh…

    #5746
    Daniele84
    Partecipante

    Kurt74 – 14/3/2004 8:49 AM

    Ti ringrazio di questa domanda.
    Vediamo un po’ ne e’ passata di acqua sotto i ponti da quando ho iniziato ad affrontare il problema.

    1) I wma possono essere fatti fino a 192 Kbps ed a parita’ di bitrate occupano meno spazio di un mp3, ma hanno anche meno qualita’. In definitiva non ha senso usare questo formato (questa e’ una mia opinione).

    2) la foruna di questo formato e’ sempre la solita’, cioe’ il caro Bill che vuole il predominio su tutto tenta di scalfire il dominio dell’mp3 con il suo codec che e’ inserito gratuitamente in Windows Media Player e che quindi tutti hanno, mentre per fare mp3 ci vuole un programma di ripping e poi uno di codifica. Quindi molte persone alle prime armi non sapendo come fare usano il comodo Windows Media.

    3) Ma Bill non e’ cretino, sa bene che chi usera’ i WMA lo fa perche’ ignorante in materia e quindi ha settato di Default il Windows Media Player in modalita’ Protetta, e tutti i wma che vengono generati risultano protetti da licenza (aprite windows media–> strumenti–>opzioni–>copia musica e vedrete che c’e’ la protezione attiva).

    Da qui nasce il problema principe: I WMA esistono di tipo 1 e 2 i WMA possono essere sprotetti solo sul PC di chi li ha protetti, perche’ le licenze risiedono sul PC dove sono creati i file. quindi se qualcuno ti ha dato dei wma, oppure li hai scaricati da internet, oppure li avevi fatti tu, li avevi conservati e poi hai fomattato, sei fottuto. Non potrai in nessun modo aprirli.
    Esistono dei programmi per sproteggere i wma ma sempre partendo dal PC che li ha creati, perche’ solo li’ stanno le informazioni di licenza.

    Se tu puoi acoltarli sul tuo PC vuol dire che non sono protetti, e quindi puoi ad esempio masterizzarli con il Nero (il plug-in per gestire i wma e’ gratis e lo scarichi dal sito di nero), mentre se non li puoi usare vuol dire che sono protetti e l’unica soluzione sarebbe quella di avere per le mani il PC originale, ed usando alcuni programmi di cui non voglio ricordarmi il nome, sproteggerli e poi ricopiarli senza licenza sul tuo PC.

    Quel bastardo di Bill usa il metodo dittatoriale in questo campo….non ci sono altre aziende non è giusto.

    #5750
    SLIVER
    Partecipante

    “se non ho accesso al pc dove sono stati ‘generati’ (credo che il termine esatto sia rippati ma non sono sicuro) come posso convertirli? esiste un programma apposta? se no, devo cercare di scaricarli in mp3? io ho super audio converter che dovrebbe riuscire a convertirli, ma non l’ho registrato, qualcuno di voi lo usa e/o può darmi il suo numero per registrarlo? grazie”

    #5730
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Sliver, ripeto quello che ho detto, e ti assicuro che ci ho sbattuto la testa di persona. Non c’e’ modo di togliere le licenze ad un WMA se non hai il PC originale dove sono stati rippati i file.
    Non perche’ nessuno e’ bravo a farlo, ma perche’ non esistono proprio le licenze di apertura del file. Vengono conservate sul PC originale.
    Se hai beccato dei WMA che non partono, fai prima a cercare gli MP3.
    Anzi spargete la voce a tutti i vostri amici che se proprio vogliono usare il WMA per la comodita’ di windows media player, almeno andassero a spuntare la casellina di protezione. Non gli costa nulla e possono cosi’ scambiare i file in tranquillita’.

    #5731
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Little_Steven – 14/3/2004 9:15 AM

    A proposito lello. La mia copia di Nero non rippa più di un certo numero di tracce audio in mp3. Arrivato ad un certo numero (30 credo) si ferma. Sarà una copia shareware?? Come devo fare per farla diventare “full”?? Potrei usare tranquillamente Music Match Jukebox, ma non so perchè la velocità massima di letture di quest’ultimo è 4x,mentre con nero arriva fino a 10x. Boh…

    Non e’ il Nero ad essere shareware, ma il codec mp3 del nero, che viene dato in prova con tutte le versioni anche quelle a pagamento.
    Dovresti comprare il codec della nero, oppure …….

    Per la questione del ripping, non e’ che Music Match semplicemente e’ piu’ professionale ? Estrarre file audio non e’ come estrarre dati, sono due cose diverse, infatti il parametro di estrazione audio e’ un valore a parte nelle caratteristiche di un lettore cd. Non lo scrivono mai sulle custodie, ma al massimo il valore dichiarato di estrazione audio e’ 12X, il che vuol dire che per stare tranquillo dovresti rippare piu’ o meno a 4X, come vedi Music Match non e’ idiota ico14

    #5747
    Daniele84
    Partecipante

    La musica è un arte e non capisco perchè fanno in modo che sia accessibile a tutti …

    #5732
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Scusa Daniele ma sembra che sei ricaduto nelle frasi criptiche ico01
    A cosa ti riferisci con il tuo ultimo messaggio ?

    #5748
    Daniele84
    Partecipante

    Questi controlli….sti codici se no il file non si legge ecc….cioè non è libertà e ritorno a parlare di Bill solo col suo sistema…nel mercato lui contro nessuno.

    #5733
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Allora ho capito l’errore, ti sei mangiato un NON

    Volevi dire “non capisco perchè NON fanno in modo che sia accessibile a tutti” ?

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 24 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.