Incesticide L.E.

Home Forum Forum nirvanaitalia.it Incesticide L.E.

Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Post
  • #3015
    Anonimo
    Ospite

    Ciao ragazzi è un po che non ci si sente, ma vi ho letto spesso, me lo sono perso o un post sul ventennale di Incesticide non è stato aperto ?
    In questi giorni mi dovrebbe arrivare la copia presa in USA, ho due pacchi da ritirare in posta e uno spero sia quello.
    Ho poche info a riguardo doppio vinile nero 200 Gr. rimasterizzato a 45 giri,copertina apribile e edizione limitata a 4000 copie, vendute durante il solito odiato RSD…introvabile in Italia almerno da me, e in Europa costa più che farlo arrivare dagli Usa, ma molto di più, in germania e Uk lo trovi a 60 euro….

    #38090
    Rixx
    Partecipante

    Ciao Micio,sì ne avevamo già parlato in tempi piuttosto recenti (se ricordo bene era un thread generalista dedicato a Incesticide). Beato te che sei riuscito a cattare una copia,io proprio non ho voluto nemmeno tentare,sapevo sarebbe stata una mezza impresa…Felice di saperti vincitore! Magari poi quando ti arriva facci sapere cosa ne pensi,ci conto!

    #38093
    gatto 4
    Partecipante

    Eh ti capisco, alla fine si tratta di decidere se vale o no la pena di spendere soldi per avere tra le mani sempre la stessa cosa…poi sti RSD sono una presa in giro…sei costretto a spendere di più solo perchè la distribuzione è fatta adminkiam…appena l’avrò tra le mani saprò se ho speso bene o no…

    #38086
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Ciao gatto 4

    ti metto il link dove ne abbiamo parlato, come ricorda Rixx, egli stesso ne diede notizia in un topic di Sappy
    https://www.nirvanaitalia.it/forum/forums/thread-view.asp?tid=1957&start=1

    #38094
    gatto 4
    Partecipante

    Come promesso, ecco una breve recensione del doppio vinile uscito per il ventennale di Incesticide.
    L’ho comprato on line come tanti altri pezzi della mia collezione, 21 giorni l’attesa, comprato in USA.
    Il vinile in mano “si sente” un doppio da 200Gr è un’oggetto sostanzioso il peso è piacevole e da una bella sensazione di materiale, cosa che compensa in parte la solita sensazione di aver speso dei soldi per una cosa che già si conosce a memoria…ma il collezionismo è una malattia, quindi…
    La copertina è in cartone spesso, apribile a metà come i vinili doppi, l’immagine davanti ha la scritta Incesticide in piccolo nell’angolo in basso a sinistra come l edizione originale USA.
    L’immagine del retro copertina ha i titoli sulla sinistra e il numero dell’edizione limitata in alto a destra ( il mio è il numero 0265 ).
    Una volta aperta la copertina all’interno c’è la stessa immagine in bianco e nero dell edizione CD Usa quella con le facce dei membri della band con sotto i nomi e I crediti. Sull’altra facciata c’è l’immagine live del gruppo quella delle altre edizioni.
    Le buste che contengono i vinili sono quelle che di norma vengono definite versione “lusso” cioè con la carta velina all’interno e l’esterno in carta bianca neutra, nessuna immagine è stampata su di esse.
    Il vinile dei dischi è nero ( speravo di vederlo uscire colorato…) le etichette sono simile a quelle standard stesso design e impostazione dei crediti, i pezzi sono così divisi sulle facciate dei due vinili:
    Lato A Dive, Sliver, Stain, Been a son.
    Lato B Turnaround, Molly’s lips, Son of a gun, ( new wave ) Polly
    Lato C Beeswax, Downer, Mexican seafood, Hairspray queen, Aero zeppelin
    Lato D Big long now, Aneurysm
    La scaletta originale non è quindi stata cambiata.
    Sulla plastica di protezione dell album c’è un adesivo tondo arancio che ci ricorda le principali caratteristiche del disco.
    Questo è il prodotto, nient’altro da descrivere.

    A conti fatti quindi mancano le foto a colori live che sono presenti anche nelle versioni su K7, manca la foto in bianco e nero live e non c’è nemmeno una riedizione delle famose “liner notes” scritte da Kurt presenti solo in alcune edizioni, io ad’esempio non le ho mai viste e mi avrebbe fatto piacere averle tra le mani magari stampate su un foglio di carta A4, questa era l’occasione buona, ma non è stata sfruttata.

    Personalmente sono contento di averne una copia, ma non credo sia stato fatto tutto quello che si poteva per celebrare quello che secondo me è un album molto bello dei Nirvana, considerarlo solo una raccolta di B-side è riduttivo, se solo penso che Aneurysm è solo lì mi vengono I brividi.
    L’aver lasciato bianche le copertine interne dei vinili è assurdo, una volta che si ha a disposizione lo spazio non lo si sfrutta…
    Peccato un’altra occasione sfruttata a metà, la lista comincia a diventare lunghetta…

    #38087
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Grazie della recensione, carica un paio di foto, sara’ molto piu’ bella da leggere, poi le sistemo io nel messaggio.

    #38095
    gatto 4
    Partecipante

    Grazie per aver sistemato il casotto che ho fatto ico03 …è andato perso però il mio post dove correggevo la recensione..

    #38088
    Kurt74
    Amministratore del forum

    non e’ andato perso’, l’ho integrato. Ho forse dimenticato qualcosa ? avevi aggiunto solo la frase sulla copertina o altro ?


    Una volta aperta la copertina all’interno c’è la stessa immagine in bianco e nero dell edizione CD Usa quella con le facce dei membri della band con sotto i nomi e I crediti. Sull’altra facciata c’è l’immagine live del gruppo quella delle altre edizioni.


    #38091
    Rixx
    Partecipante

    Grazie Gatto,finalmente si conosce qualche dettaglio su questa riedizione che considero già bistrattata in partenza,essendo tiratura limitata e difficilmente reperibile.
    Spiace che non abbiano aggiunto note (o ripubblicato quelle scritte ai tempi da Kurt) e spiace che manchi,come inizialmente era stato annunciato,la riproduzione dei testi scritti da Cobain (almeno così avevo capito io). Una cosa: c’hai detto tutto ma non c’hai parlato del fattore più importante: com’è il suono? Io ho un Incesticide messicano su picture disc (edizione sicuramente non ufficiale) e il suono è veramente pessimo… Ma questa riedizione ufficiale è stata progettata per suonare da dio,che ci dici in proposito?

    #38096
    gatto 4
    Partecipante

    …hi,hi,hi già vedo le vostre facce…questo ci parla della copertina, delle foto ma non di come suonano i dischi…ragà sono un collezionista serio vorrete mica che una puntina tocchi i sacri solchi delle mie limited edition….ecco adesso potete tirarmi pomodori, sedie, sassi, lp dei nirvana…quello che volete… ico03

    #38089
    Kurt74
    Amministratore del forum

    collezionista e’ una parola ampia, ce ne sono di diversi tipi, un tipo e’ quello da te esposto, c’e’ addirittura l’estremo che non apre la confezione, ecco tu ad esempio aprendola hai tolto valore al pezzo.

    L’altro tipo, che ricerca il buon suono, e’ piu’ definibile audiofilo, che non deve per forza essere anche collezionista, ma nella maggioranza dei casi vanno a braccetto le due cose.
    Rixx e’ del secondo tipo, non e’ che un tipo e’ cattivo ed uno e’ buono, vanno bene tutti ico01

    #38092
    Rixx
    Partecipante

    Effettivamente,se non consideravi l’idea di ascoltarla,tanto valeva nemmeno aprire la confezione!! Vabbè ognuno ci fa quel che vuole coi propri dischi,anche giocarci a frisbee. Io se l’avrei acquistato l’avrei fatto per ascoltarlo,ma il mondo è bello perchè vario. Grazie comunque!

Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.