Merchandising Tour Nirvana

Home Forum Forum nirvanaitalia.it Merchandising Tour Nirvana

  • Questo topic ha 1 risposta, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni fa da Kurt74.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 37 totali)
  • Autore
    Post
  • #45314
    Kurt74
    Amministratore del forum

    io ho questo, forse e’ lo stesso che dici ?
    http://www.racksandtags.com/kurt74/1619362/Nirvana-NirvanaBOX

    #45338
    Catharsis2
    Partecipante

    Kurt74 – 7/4/2016 10:00

    io ho questo, forse e’ lo stesso che dici ?
    http://www.racksandtags.com/kurt74/1619362/Nirvana-NirvanaBOX

    Non proprio quello lì, ma una cosa di quel tipo. Di questi box ne giravano parecchi all’epoca in diverse varianti. In pratica li facevano prendendo le normali versioni cd da negozio e aggiungevano il resto che però non era materiale ufficiale.
    Poi non posso metterci la mano sul fuoco e non posso escludere, specialmente dal 92 in poi quando nevermind cominciò a vendere parecchio, che in Italia, magari per qualche occasione particolare, abbiano venduto il cd con una maglietta però mi sembra strano che non sia mai saltata fuori questa cosa.
    Un’operazione del genere la fecero in Spagna, dove il 12″ di Lithium uscì con la t-shirt di nevermind. Sigillato è un pezzo ricercatissimo.
    Il merchandising dei Nirvana è in ascesa costante, specialmente quello pre-nevermind. Una t-shirt del periodo Sub Pop si vende a cifre da maglione di cachemire e pure di marca ico03

    #45326
    Rixx
    Partecipante

    Catharsis2 – 6/4/2016 23:19

    La bandana è tarocca sicuramente, mai visto materiale ufficiale così.
    @ Rixx a me non risulta che nevermind sia uscito in promozione con una maglietta. però nel 92/93, vado a memoria, uscì un box non ufficiale italiano che contenva la t-shirt di nevermind – ce l’avevo e non me la ritrovo !! – che in gergo è un aftermarket ossia un repackaging che mischiava cose originali (i cd) e cose tarocche (la t-shirt più altri gadget).
    Considera anche che le prime copie circolate in Italia di nevermind erano edizioni tedesche e in Italia di ufficiale uscì solo, non subito poi, la cassetta. non esiste nessuna edizione italiana in cd di nevermind.

    Quando scrivevo che è noto esistesse una maglietta promo ufficiale italiana è perché avevo anche trovato un’intervista ad uno dei responsabili della filiale italiana che appunto ne parlava,quindi do per scontato che qualcosa fosse stato effettivamente realizzato. Appena la recupero vedrò di postarla,così cerchiamo di vederci chiaro,ok?

    #45339
    Catharsis2
    Partecipante

    Rixx – 7/4/2016 19:21

    Quando scrivevo che è noto esistesse una maglietta promo ufficiale italiana è perché avevo anche trovato un’intervista ad uno dei responsabili della filiale italiana che appunto ne parlava,quindi do per scontato che qualcosa fosse stato effettivamente realizzato. Appena la recupero vedrò di postarla,così cerchiamo di vederci chiaro,ok?

    perfetto Rixx, anche perché con questa notizia hai messo in fibrillazione un po’ di gente ico02
    Alla fine nella discografia italiana, fatta eccezione per i promo 45 giri juke-box e i cd juke-box, non c’è niente di interessante… una versione cd con maglietta promo non sarebbe male !!!
    Ripensando e facendo mente locale, mi sono ricordato che qualche t-shirt promo per i tour con le date sono state fatte, sicuramente per l’ultimo tour.

    #45327
    Rixx
    Partecipante

    Eccola qui,l’intervista a Marco Cestoni della BMG.

    http://www.rockol.it/news-293236/vent-anni-nevermind-intervista-marco-cestoni

    “Fu ‘Smells like teen spirit’, inizialmente, a smuovere le acque: da noi c’era ancora Videomusic che lo programmava in continuazione. Le vendite però non furono immediate, e gli americani ad un certo punto ci chiesero cosa si poteva fare per spingere il pedale sull’acceleratore. Il nostro ufficio vendite ebbe un’idea per l’epoca rivoluzionaria e decise di stampare una tiratura limitata dell’Lp con allegata una maglietta che riproduceva l’immagine della copertina: le 15 mila copie messe in circolazione vennero bruciate in pochissimo tempo. Il disco cominciò a vendere sul serio: toccammo le 200 mila copie, prima che la MCA lasciasse BMG per aprire una propria filiale italiana”.

    #45315
    Kurt74
    Amministratore del forum

    dice “Con Allegata” quindi probabilmente un packaging apposito.
    Sliver non riporta questa versione
    Discogs non riporta questa versione

    Parliamo di un Vinile tiratura limitata, questo e’ una perla a livello collezionistico.

    #45328
    Rixx
    Partecipante

    In realtà non so se si trattasse di un vinile. Il Cestoni parla di “Lp”,quindi sarebbe logico aspettarselo,ma il seller che mi vendette la t-shirt mi aveva detto di volersi conservare il cd. Secondo me la stampa era tedesca o olandese e solo la maglietta era di origine italiana. A ‘sto punto mi piacerebbe proprio sapere dove diavolo si sia andata a cacciare!! (avrei dovuto esporla pure al Bloom nella serata-tributo del 2014 ma già allora non riuscivo più a trovarla…)

    #45340
    Catharsis2
    Partecipante

    Grazie per il link Rixx.
    Secondo me hai ragione ed è l’unica cosa possibile.
    Nevermind in cd o in vinile non è mai stato stampato in Italia e questo è sicuro al 100%.
    Propendo anch’io per la sola maglietta di origine italiana eventualmente allegata al cd o vinile di provenienza estera. Però se le hanno vendute insieme maglietta+cd, ad esempio blisterate, può essere che in 25 anni non è saltata fuori neanche una confezione?

    #45316
    Kurt74
    Amministratore del forum

    effettivamente sarebbe molto strano,
    e’ piu’ probabile che non esiste una qualche forma di accoppiamento fisico, ma solo uno scatolone di magliette che veniva data brevi manu a chi comprava l’album, indifferentemente MC-CD-LP

    Io Nevermind l’ho comprato all’epoca, bene o male non l’ho preso i primissimi giorni perche’ non li conoscevo, l’avro’ preso mesi dopo, non ricordo di preciso, ma non ho avuto nessuna maglietta

    #45329
    Rixx
    Partecipante

    Dovrei vedere se riesco a risalire al seller per chiedere lumi,ma son passati almeno 4 anni,non ricordo più chi fosse. Quando e se avrò tempo controllerò. E se risalta fuori la maglietta farò la foto.
    Anche secondo me non c’era un blister,e se ci fosse stato dubito fortemente che qualcuno lo abbia conservato senza mai aprirlo. Erano altri tempi,non c’era ancora quella mania collezionistica di conservare tutto,la stessa maglietta mi è giunta chiaramente usata. All’epoca uno comprava il cd per ascoltarselo,e la maglietta se la teneva su fino a consumarla,com’è giusto che sia.

    #45341
    Catharsis2
    Partecipante

    Anch’io propendo per l’ipotesi avanzata da Kurt74 che le maglietta e cd/ vinile non fossero materialmente accoppiate ma semplicemente date agli acquirenti. E’ vero che all’epoca non si faceva caso a queste cose, però è strano che non ci sia neanche uno straccio di foto della cosa o non se trovi traccia su riviste dell’epoca. Ricordo quando comprai nevermind, il cd, fine settembre, tanto che ho una delle prime copie tedesche senza endless nameless che furono le prime distribuite in Italia, non mi diedero nessuna maglietta comunque, stando alla dichiarazione del Cestoni, la promozione credo sia successiva e non a ridosso dell’uscita.

    #45330
    Rixx
    Partecipante

    La “famosa” maglietta italiana non sono ancora riuscito a riesumarla dal casino della mia cameretta
    (ho il timore che mia mamma l’abbia buttata,ma sarebbe veramente il colmo visto che ho ancora la maglietta di Nevermind comprata da mio fratello nel ’92 e attualmente piena di buchi!) ,caso mai rispuntasse fuori posterò la foto. Ci spero tanto perché a ‘sto punto sono curioso anch’io,visto che quando la comprai l’avevo tirata fuori solo una volta per darci un’occhiata e adesso non ricordo più manco quale stampa ci fosse sopra!!

    Ma il motivo per cui riesumo il thread è questo: Kurt74,avevi poi controllato se la bandana/fascia in tuo possesso è identica a quella postata da Luigionio?
    Vorrei capire definitivamente se si trattasse di materiale ufficiale (cioè comprato al banchetto “dentro”) o farlocco (cioè comprato dal bagarino “fuori”!)

    Aiutatemi a fugare questo dubbio!!

    #45317
    Kurt74
    Amministratore del forum

    ho appena controllato,
    la mia e’ tendente al viola, con al centro scritto IN UTERO mentre dall’altra parte e’ scritto NIRVANA quattro volte, entrambi tutto in maiuscolo.
    Nirvana sembra il carattere ufficiale, ma In Utero e’ uno stampatello banale giornalistico.

    Non c’e’ la foto bianco nero che si vede in quelal di luigionio ma e’ piena di facce dei nostri tre.

    Guardandole entrambe la mia e’ molto piu’ brutta, e la mia e’ di certo tarocca presente sulle bancarelle fuori al Palatrussardi.
    Se una delle due e’ originale allora e’ quella di Luigionio.

    Ma i Nirvana avevano merchandise originale ?

    #45331
    Rixx
    Partecipante

    Grazie. Beh,se l’hai comprata fuori direi proprio che non c’è dubbio,100% tarocco!!

    Che i Nirvana vendessero merchandise originale ai concerti è praticamente certo,d’altronde era un bel business anche quello.
    Cosa vendessero esattamente non ne ho idea. Dovreste dircelo voi che al concerto c’eravate stati!!

    #45318
    Kurt74
    Amministratore del forum

    purtroppo non ho immagini conservate nel cervello dell’ingresso al palatrussardi, in genere si mettono dentro quelli originali, ma la prima cosa che ricordo e’ l’arrivo nella prima fila sotto al palco. Anche perche’ appena aperti i cancelli c’e’ stata una corsa assurda per prendere la prima fila e nessuno poi e’ tornato indietro.

Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 37 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.